fbpx

La Famiglia

Siamo Alessandro e Patrizia e gestiamo insieme alla nostra famiglia l’azienda Agricola SAN PAOLO.

In azienda ci occupiamo di tutte le attività della cantina, dalla messa a dimora delle barbatelle fino alla commercializzazione.

In particolare Alessandro si occupa della produzione, gestendo il vigneto la cantina e l’acetaia.

Patrizia si occupa più della parte commerciale, lo spaccio e dell’accoglienza.

Senza dimenticare Cristian che lavora con noi dal 2012 e ci da una grossa mano sia in campagna che in cantina eventi e fiere compresi.

Le vigne

I nostri vigneti si trovano nelle pianure tra i comuni di Castelfranco Emilia e San Cesario sul Panaro.

Le caratteristiche tipiche del suolo dove sono impiantati i nostri vigneti sono per il primo strato medio impasto franco argillosi, mentre più in profondità sono formati da uno strato di ghiaia con abbondante presenza di acqua di falda.

Le nostre vigne sono state riconvertite dai vecchi impianti a semi raggi nella forma più moderna di allevamento a Doppio Cordone Speronato (GDC) nel 2001.

Uva Biologica

Da quando abbiamo preso le redini dell’Azienda abbiamo aderito da subito al disciplinare di Lotta Integrata.

Dopo 3 anni di percorso di conversione, dal 2020 aderiamo completamente al Biologico.

Viviamo immersi nella natura quotidianamente, crediamo nell’importanza di un ambiente più naturale senza l’apporto di sostanze di derivazione chimica artificiale.

“Noi siamo ospiti su questa terra e un ospite educato cerca di non lasciare sporco al suo passaggio”

Il Biologico, pur richiedendo molto impegno e attenzione, ci permette di coltivare prodotti più rispettosi della natura utilizzando concimi e prodotti di origine naturale, sfruttando la natura stessa come elemento per combattere le avversità come gli insetti utili, abolendo l’uso di pesticidi e diserbanti.

La Cantina

La nuova cantina, costruita nel 2015, è un ambiente che sfrutta materiali e tecnologie attuali adeguate a una filosofia tradizionale.

Abbiamo scelto di lavorare i nostri vini secondo il Metodo Classico e le rifermentazioni naturali in bottiglia.

Per questo motivo in cantina non si troveranno grossi vasi vinari e autoclavi, ma serbatoi in acciaio idonei alla nostra metodologia di lavorazione.

Abbiamo anche serbatoi di ceramica e botti di legno per le produzioni più particolari.

Sempre con un occhio orientato all’ambiente, abbiamo installato un impianto fotovoltaico per la produzione in autoconsumo di energia elettrica, oltre a vasche di recupero di acque di lavaggio da utilizzare per l’irrigazione.

L'Acetaia

La nostra acetaia tradizionale è nata seguendo l’usanza tipica delle famiglie modenesi alla fine degli anni ’70.

All’epoca la nostra famiglia aveva solamente alcune batterie di botti per nostro uso o, come per tradizione, da regalare alle persone care. Poi nel tempo l’acetaia si è ampliata.

Nel 2007 abbiamo realizzato la nuova acetaia, sempre rispettando la  tradizione, ma tecnologicamente innovativa.

Fino ad arrivare al 2009 dove abbiamo acquisito la certificazione DOP.

Produciamo Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP nelle due versioni di invecchiamento:

Affinato, con almeno 12 anni di affinamento  

Extravecchio ,con minimo 25 anni di affinamento in botti di legno.

0